Piperina e curcuma cerchiamo di capire perché fa dimagrire

piperina e curcuma

Da un bel po' si sente parlare di integratori di piperina e curcuma usati per dimagrire. Ma a cosa servono davvero? La piperina e curcuma fa dimagrire? Su cosa si basano le recensioni e opinioni? Esaminiamo i potenziali benefici per la salute della combinazione di piperina e curcuma.

La piperina è un alcaloide, un tipo di aminoacido molto diffuso in piante, che è quello che dà il senso di piccantezza nel pepe nero.

Ultimamente si è proposto di associare la piperina alla curcumina, quest'ultima è in grado di aumentare l'assorbimento della piperina 20 volte in più.

Perché la curcuma e la piperina sono una combinazione potente

La curcuma, anche conosciuta come la spezia d'oro, è una pianta alta che cresce in Asia e in America Centrale. Dà al curry il suo colore giallo ed è stato usato nella medicina indiana tradizionale per migliaia di anni per trattare varie condizioni di salute. Gli studi sostengono il suo uso e dimostrano che può giovare alla salute. Ma accoppiare la curcuma con pepe nero può migliorare i suoi effetti.

Principi attivi

Negli ultimi anni, la ricerca ha confermato che la curcuma ha proprietà medicinali. E mentre la maggior parte delle persone la pensa come nient'altro che un condimento, anche il pepe nero (piperina) può giovare alla salute. Sia la curcuma che la piperina hanno ingredienti attivi chiave che contribuiscono alle loro qualità anti-infiammatorie, antiossidanti e anti-malattie.

La piperina proviene dal pepe nero.

La piperina è un composto bioattivo, che è simile alla capsaicina, il componente medicinale presente nel peperoncino in polvere e nel pepe di cayenna. La piperina è dimostrato che aiuta ad alleviare nausea, mal di testa e cattiva digestione e ha anche proprietà anti-infiammatorie. Uno dei vantaggi più significativi della piperina è la sua capacità di aumentare l'assorbimento di alcuni composti nel processo di digestione.

La curcumina nella curcuma

I composti chiave della curcuma sono chiamati curcuminoidi. La curcumina stessa è l'ingrediente più attivo e sembra essere la più importante. Come polifenolo, la curcumina ha diversi vantaggi per la salute. È un potente antiossidante e ha proprietà antinfiammatorie, antisettiche, antibatteriche e anti-fungine. Tuttavia, una delle maggiori pecche della curcumina è che non è ben assorbita dal corpo.

La piperina aumenta l'assorbimento della curcumina

Sfortunatamente, la curcumina nella curcuma è scarsamente assorbita nel flusso sanguigno. Di conseguenza, si perdono i suoi vantaggi per la salute. Tuttavia, l'aggiunta di piperina può aiutare. La ricerca sostiene che combinando la piperina del pepe nero con la curcumina della curcuma aumenta l'assorbimento della curcumina fino al 2000%.

Uno studio ha mostrato che ci sono voluti solo 20 mg di piperina a 2 grammi di curcumina per stimolare questa risposta. Piperina migliora la biodisponibilità della curcumina, il che significa che è più disponibile per essere assorbita e utilizzata nel tuo corpo.

Ci sono attualmente due teorie su come funziona.

Innanzitutto, la piperina può rilassare la parete intestinale permettendo a molecole più grandi come la curcumina di passare e di essere assorbite. Secondo, può rallentare il metabolismo epatico della curcumina a sufficienza da consentire al tuo corpo di assorbirlo in modo più efficace.

Come risultato di entrambe le azioni, viene assorbita più curcumina, consentendole di funzionare a un livello ottimale.

La combinazione aumenta i benefici per la salute

Sia la curcuma che la piperina hanno dimostrato di migliorare l'attività degli enzimi digestivi nell'intestino, che aiutano il tuo organismo a processare il cibo più rapidamente e facilmente. In questo modo si è sazi prima e come risultato si mangia meno e quindi non si ingrassa.

Inoltre, le proprietà antinfiammatorie sia della curcuma che della piperina possono aiutare a ridurre l'infiammazione intestinale, che può aiutare con la digestione.

La medicina indiana si è affidata alla curcuma per aiutare la digestione per migliaia di anni. Studi moderni sostengono il suo uso, dimostrando che può aiutare a ridurre gli spasmi dell'intestino e la flatulenza.

Sicurezza e dosaggio

La piperina e la curcuma sono generalmente considerate sicure. Non ci sono raccomandazioni ufficiali per il consumo di entrambi e l'assunzione massima tollerabile non è stata identificata. Alcune persone possono manifestare effetti collaterali come nausea, mal di testa ed eruzioni cutanee dopo aver assunto la curcumina in grandi dosi. È quindi importante seguire le raccomandazioni sul dosaggio sulla confezione degli integratori.

Nella cultura indiana, la curcuma e la piperina sono comunemente consumati nel tè, spesso combinati con olio d'oliva, olio di cocco, miele e zenzero.

Poiché la curcuma è liposolubile, consumarla con il grasso può aumentare l'assorbimento.

Tuttavia, per raccogliere appieno i benefici medicinali della curcumina, è meglio consumarlo sotto forma di integratore con un pizzico di piperina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *